Medici, fascismo e leggi razziali a Firenze

Venerdì 27 Gennaio (ore 17.00) conferenza per la Giornata della Memoria

Ultimo aggiornamento: 16/01/2023 14:44

In occasione della Giornata della Memoria, Venerdì 27 Gennaio (ore 17.00) si terrà la conferenza “Medici, fascismo e leggi razziali a Firenze: espulsioni, emigrazioni ed epurazioni” a cura della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, presso la Sala Martino V dell’ospedale di Santa Maria Nuova (Piazza Santa Maria Nuova, 1). 

L’incontro si pone l’obiettivo di raccontare le modalità e le conseguenze della persecuzione razziale nel settore medico italiano negli anni del fascismo, raccontando le storie di medici ebrei espulsi dagli ospedali fiorentini e allontanati dalla professione. 

Il programma della conferenza prevede i saluti di Giancarlo Landini, presidente della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, che presenterà le attività della Fondazione e l’argomento. Seguirà l’interventoI medici di Santa Maria Nuova che subirono la persecuzionedi Lucrezia Nuti, impegnata nel Dottorato di ricerca in Studi storici presso le Università di Firenze e di Siena e autrice del libro “Medici e fascismo: espulsioni politiche e razziali ed epurazioni a confronto”. L’evento terminerà con un dibattito aperto a tutti i partecipanti e con le conclusioni del presidente Landini.

La partecipazione è libera, previa prenotazione all’indirizzo e-mail info@fondazionesantamarianuova.it oppure allo 055 6938688 indicando nominativo e numero dei partecipanti e un recapito telefonico.

Ricordiamo che per accedere alla struttura ospedaliera, è ancora obbligatorio indossare la mascherina FFP2.

TAG
storia della medicina
Libri
Fondazione
Firenze
Ospedale
convegno
Donatella Lippi